Serie A (Italia)

Serie A (Italia)

Serie A
Evento attuale di pallone da calcio.svg Edizione LXXXIX (2020-21)
Logo Lega Serie A (dal 2019) .png
Informazioni generali
sede centrale Flag of Italy.svg Italia
Associazione Federcalcio italiana (FIGC)
Fondazione 6 ottobre 1929
Serie A
organizzatore Lega Serie A (LNPA)
Sponsor
TV ufficiale
storia
Campione Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC
secondo arrivato Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale
Dati statistici
Partecipanti Attrezzatura 20
parti 342
La maggior parte dei laureati Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC (34 titoli)
Più presenze Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale (88 edizioni)
cadere Italia Serie B
Classificazione a UEFA 2013 Lega dei Campeones
Logo uefa europe 2012 Europa League
cronologia
Divisione nazionale
(1926-29)
Serie A
Sito ufficiale

La Italia Serie A - conosciuto per motivi di patrocinio come Serie A TIM- è la categoria più alta del sistema campionato italiano e la principale competizione a livello di club del paese. È stato organizzato dal 1946 dal Lega Nazionale Professionisti (LNP) dopo essere succeduto alla Federcalcio italiana (FIGC) e divenuto nel 2010 il Lega Nazionale Professionisti Serie A (LNPA), comunemente noto come Serie A LeagueCominciò ad essere disputato nella stagione 1929-30: da allora si è svolto senza interruzioni, ad eccezione del periodo tra il 1943 e il 1945 a causa della Seconda Guerra Mondiale. La competizione è l'erede e correlativa dei Campionati nazionali italiani che è emerso nel 1898, essendo uno dei più antichi tornei di lega in Europa, anche se non è così con il suo attuale formato unificato del 1929.

La Serie A è considerata uno dei cinque maggiori campionati europei insieme alla Premier League inglese, alla Prima Divisione spagnola, alla Bundesliga tedesca e alla Ligue 1 La Francia, che occupa il terzo posto nel coefficiente UEFA, e secondo la Federazione internazionale di storia e statistica del calcio (IFFHS), è il primo campionato più importante al mondo.

Dalla sua fondazione nell'ottobre 1929, dodici club sono stati proclamati campioni, in un track record guidato dalla Juventus Football Club con 34 titoli, seguito dai due grandi club milanesi, Football Club Internazionale, e Associazione Calcio Milan, rispettivamente con 16 e 15 titoli. .
La Juventus FC, campione in carica che ha unito nove "Scudetti" consecutivi dalla stagione 2011-12, è l'unico club ad aver vinto tutte le competizioni continentali possibili, insieme al titolo di campione del mondo. la seconda con il maggior numero di titoli europei (7), mentre l'FC Internazionale è il primo e unico club italiano ad aver raggiunto la tripletta. Il confronto tra "Bianconeri"E "Nerazzurri", È noto come "Derby d'Italia", Mentre la contesa tra i due club milanesi, è la "Derby della Madonnina". Insieme ai tre grandi club del nord del Paese, l'Associazione Calcio Firenze Fiorentina, la Società Sportiva Lazio, la Società Sportiva Calcio Napoli e l'Associazione Sportiva Roma sono note come le “sette sorelle” (it. Sette Sorelle) del calcio italiano.

Storia

Per i campionati precedenti vedi Prima Divisione Italiana

Giuseppe Meazza Derby d'Italia

Giuseppe Meazza, giocatore storico delle due squadre milanesi (1933).

Il campionato iniziò nel 1898 come Campionato Federale (es. Campionato Federale). Il primo dominatore della competizione è stato il Genoa Cricket & Football Club, vincendo sei delle prime sette edizioni. Oltre al club genovese con nove campionati in epoca dilettantistica, in quella fase spiccava anche la Pro Vercelli con sette conquiste tra il 1908 e il 1922. Tra il 1915 e il 1919 il torneo non si disputò a causa della Prima Guerra Mondiale.

Nel 1929, con la professionalizzazione del calcio italiano, cambiò nome in Serie A o Campionato al girone unico (Lo è. Campionato a round singolo). Negli anni '1930, il Foot-Ball Club Juventus ha prevalso per cinque stagioni consecutive (1935-XNUMX). Da parte sua, il Bologna è diventato campione altre tre volte. In questo decennio si sono distinti giocatori come Giuseppe Meazza con l'Inter.

Gli anni '1943 furono l'epoca d'oro dell'Associazione Calcio Torino, vincendo cinque campionati. Tra il 1945 e il XNUMX il concorso dovette essere nuovamente sospeso a causa della seconda guerra mondiale.

Seconda metà del XX secolo

Negli anni Cinquanta le dominatrici sono state Milan e Juventus. Mentre la squadra rosonero aveva l'attaccante svedese formato da Gunnar Gren, Gunnar Nordahl e Nils Liedholm; Alla Juventus si sono distinti Omar Sivori, John Charles e Giampiero Boniperti. Nel 1956 la Fiorentina ottenne il suo primo campionato.

1951–52 AC Milan - Gunnar Nordahl Nils Liedholm e Gunnar Gren

Gunnar Nordahl, Nils Liedholm e Gunnar Gren, noto come il Gre-no-li di Milano.

Il decennio degli anni Sessanta i campionati furono molto distribuiti. L'Inter dello spagnolo Luis Suárez Miramontes è stata la principale dominatrice con tre scudetti e altri tre secondi classificati. Da parte loro, Milan e Juventus hanno vinto due campionati ciascuno, mentre la Fiorentina ha vinto nel 1969. Inoltre, nel 1970 il Cagliari ha vinto il loro unico campionato.

La prima metà degli anni Ottanta fu dominata dalla Juventus guidata da Trapattoni e guidata da Michel Platini. Evidenzia anche il sorprendente trionfo dell'Hellas Verona nel 1985 e il primo scudetto ottenuto dall'SCC Napoli nel 1987, guidato dal calciatore argentino Diego Armando Maradona. La squadra napoletana vincerà anche lo scudetto nel 1990. Nel 1988 entra in scena il grande Milan di Arrigo Sacchi, direttore tecnico, che aveva gli olandesi Van Basten, Gullit e Rikjaard. Da parte sua, l'Inter ha acquisito i tedeschi Matthaus e Klinsman, proclamandosi campione nel 1989.

Gli anni Novanta sono stati dominati da Milan de Capello e Juventus, ad eccezione del titolo ottenuto dalla Sampdoria nel 1991, il primo e unico per la squadra genovese.
A partire dalla stagione 1994/95, è stato stabilito l'attuale sistema di punteggio, assegnando 3 punti per ogni vittoria. In questo decennio la Serie A si consolida come il campionato più potente d'Europa; i loro club hanno vinto più titoli europei di altri campionati ei migliori giocatori del momento, come Zidane, Ronaldo, Weah e Batistuta, sono sbarcati in Italia.

Secolo XXI

Le prime due stagioni del nuovo secolo sono state dominate dalle due squadre della capitale italiana. La Lazio guidata da Pavel Nedvěd e Alessandro Nesta ha preso il scudetto nel 2000, mentre nel 2001 ha prevalso l'Associazione Sportiva Roma. La Juventus ha vinto il titolo nei due anni successivi, grazie ad acquisti come Gianluigi Buffon, Lilian Thuram o lo stesso Nedvěd, dopo la cessione di Zinedine Zidane al Real Madrid Football Club per 73 milioni euro. Nel 2004 l'Associazione Calcio Milan ha vinto il campionato dopo cinque anni.

Segnato dallo scandalo del "Calciopoli", dove il titolo è stato revocato alla Juventine a favore dell'Inter, ha fatto sì che la stagione 2006-07 sia stata anche la prima in cui la Juventus FC non era presente in Serie A poiché penalizzata con la retrocessione in Serie B. Inoltre , diverse squadre hanno iniziato il campionato con punti di penalità. Due dei giocatori più importanti del club torinese finirebbero per firmare per l'Inter come Zlatan Ibrahimović e Patrick Vieira, rendendoli i favoriti per la vittoria del titolo. Infine, l'Inter avrebbe preso il scudetto con un record di 97 punti.

Nella stagione 2007-08, l'Inter è stata nuovamente incoronata campione nell'anno del suo centenario ed è riuscita a sigillare tre campionati consecutivi, per aggiungerne altri due nel 2008-09 con José Maurinho come allenatore, e nel 2009-10; il primo a ottenerlo nel secolo XXI dopo Torino Football Club e Juventus Football Club come gli unici a vincere cinque titoli di fila.

Con la Juventus di nuovo in Serie A e dopo un breve trionfo dell'Associazione Calcio Milan nella campagna 2010-11, inizia il nuovo decennio del calcio italiano in declino, con il dominio schiacciante di una Juventus guidata da Antonio Conte al fianco di giocatori come Gianluigi Buffon, Giorgio Chiellini, Claudio Marchisio, Andrea Pirlo e Arturo Vidal. Questa Juventus al suo primo anno proveniente da due settimi posti viene proclamata campionessa imbattuta dopo 38 giorni, record per l'Italia del nuovo secolo dopo 23 vittorie e 15 pareggi nella stagione 2011-12. L'anno successivo vince ancora ma lascia dubbi sul numero delle sconfitte. Nella stagione 2013-14, la Roma ha ottenuto la migliore stagione della sua storia, tuttavia, non è riuscita a strappare lo scudetto alla Juventus, che ha vinto il campionato dopo aver stabilito il miglior record di punti per una squadra dei principali campionati europei con 102, prodotto. di 33 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte e vincere tutte le partite casalinghe.

Juventus FC - Campioni di Serie A 2016-17

La Juventus negli anni duemiladieci.

L'anno successivo, nella stagione 2014-15 dopo la partenza di Antonio Conte, la Juventus ha firmato Massimiliano Allegri. In quell'anno il tecnico ha sfruttato tutte le potenzialità che gli aveva lasciato il suo predecessore senza togliere schemi tattici, giocatori o una minima parte delle caratteristiche che hanno permesso alla Juventus di essere incoronata tre volte campione; Inoltre, lo ha dotato di un nuovo schema tattico che gli ha permesso di risolvere le partite di quest'anno insieme a quella precedente. Ciò ha portato a un nuovo titolo, questa volta senza avversari. Infine, la Juventus è entrata in declino all'inizio della stagione successiva, senza dubbio a causa dell'acclimatamento di nuovi giocatori come Paulo Dybala, Alex Sandro o Kedhira e la marcia del loro riferimento nel centrocampo Andrea Pirlo, il polmone Arturo Vidal e l'offensiva Carlos Tevez. Tuttavia, ha ottenuto un rapido recupero (25 partite, 24 vittorie 1 pareggio), lasciando la Juventus matematicamente in testa nella stagione 2015-16. La Juventus viene così incoronata cinque volte campionessa del calcio italiano, grazie ai suoi due allenatori (Antonio Conte e Massimiliano Allegri), entrambi con grande merito, il nuovo stadio, la squadra e il tabellone.

A metà del campionato 2019-20, c'è stata un'epidemia di sindrome respiratoria acuta grave Coronavirus-2, una pandemia virale globale che ha raggiunto l'Europa dall'Asia. Poiché diversi paesi del continente registravano casi di contagio e decessi, le organizzazioni sportive hanno iniziato di adottare misure preventive e molte delle partite in programma in Italia sono state giocate a porte chiuse (senza pubblico), o annullate, per fermare il loro progresso, la preoccupazione ei contagi non sono cessati, e ci sono stati casi in calciatori e dirigenti. Di fronte al panorama, il CONI e la FIGC hanno deciso di sospendere la competizione in attesa di nuovi eventi, decisione presa anche dalla UEFA con la Champions League e l'Europa League, o La Liga con il campionato spagnolo, per citare casi simili grandezza.

Partecipanti

Nella storia della competizione hanno partecipato sessantasette squadre diverse e il Football Club Internazionale è l'unico che ha sempre disputato la categoria sin dalla sua edizione inaugurale. Seguono 85 della Juventus Football Club e Associazione Sportiva Roma - di cui una sola è quella che non ha giocato -, 84 dell'Associazione Calcio Milan e 80 dell'Associazione Calcio Fiorentina. Sono le uniche cinque squadre che hanno giocato 80 o più stagioni della massima categoria del calcio italiano.

Il campo da gioco più antico d'Italia è il Stadio Luigi Ferraris, con origine 22 gennaio 1911 e utilizzato da Genoa Cricket & Football Club e Unione Calcio Sampdoria. Quello con meno longevità, invece, è lo Juventus Stadium inaugurato nel 2011, momento in cui ha sostituito il vecchio Stadio delle Alpi, situato sullo stesso terreno.

Sebbene nei primi anni abbiano partecipato solo da quattro a sei squadre, in seguito il numero è gradualmente aumentato fino alle attuali venti squadre.

Nella stagione 2017-18 il Benevento Calcio viene promosso per la prima volta con il budget più basso della sua categoria.

Stagione 2020-21

Nota: indicato tra parentesi il numero di stagioni contestate della competizione.

Squadre della stagione 2020-21
Bandiera della Lombardia.svg Atalanta BC
(75)
Bandiera della Campania.svg Benevento Calcio
(2)
Bandiera dell'Emilia-Romagna de facto.svg Bologna FC
(74)
Bandiera della Lombardia.svg AC Milan
(87)
Bandiera della Calabria.svg Crotone
(3)
Bandiera della Campania.svg SSC Napoli
(76)
Bandiera della Sardegna.svg Cagliari C.
(41)
Bandiera dell'Emilia-Romagna de facto.svg Calcio di Parma
(30)
Bandiera della Toscana.svg ACF Fiorentina
(83)
Bandiera del Lazio.svg AS Roma
(88)
Bandiera della Liguria.svg Genoa CFC
(54)
Bandiera della Liguria.svg UC Sampdoria
(72)
Bandiera del Veneto.svg Hellas Verona FC
(30)
Bandiera dell'Emilia-Romagna de facto.svg US Sassuolo Calcio
(8)
Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale
(89)
Bandiera della Liguria.svg Spezia Calcio
(1)
Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC
(88)
Bandiera del Piemonte.svg Torino FC
(77)
Bandiera del Lazio.svg SS Lazio
(78)
Bandiera Friuli-Venezia Giulia Udinese Calcio
(48)

Sistema di concorrenza

Scudetto.svg

Scudetto indossato dal campione di campionato.

Il sistema del campionato è definito attraverso scontri tra tutte le squadre in partite di andata e ritorno, in modo che venga proclamata la società che ottiene il punteggio più alto alla fine del torneo campione d'Italia (it. campione d'Italia), ricevendo il trofeo noto come Coppa dei Campioni d'Italia (it. Coppa dei campioni d'Italia) e, dal 1924, un distintivo a forma di scudo con i colori della bandiera nazionale, il Scudetto. Inoltre, il campione contende la Supercoppa Italiana, contro il vincitore della Coppa Italia quella stessa stagione.

A partire dalla stagione 2017-18, il campionato conta sei seggi europei: i primi quattro classificati saranno quelli che avranno un posto per giocare la Champions League, che si qualificheranno direttamente alla fase a gironi. Infine, sia la quinta che la sesta contendono l'Europa League, insieme al campione di Coppa.

record

Per un dettaglio migliore di ogni edizione e dei suoi campioni storici vedi Storia della Prima Divisione Italiana

La Serie A è la competizione europea da cui i suoi club hanno vinto il maggior numero di premi internazionali con 50. Ha anche prodotto il maggior numero di vincitori del FIFA World Player con 10 e anche i suoi club hanno raggiunto la finale di UEFA Champions League 25 volte, avendo ha vinto 12 di quelle finali. Le loro squadre hanno raggiunto più finali di qualsiasi altro campionato.

Nota: nomi e bandiere delle squadre in base al tempo.

stagione Campione secondo arrivato Terzo note:
Serie A
1929-30 Bandiera della Lombardia.svg Ambrosiana Inter Bandiera della Liguria.svg Genoa CFC Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC

1930-31 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera del Lazio.svg AS Roma Bandiera dell'Emilia-Romagna de facto.svg Bologna FC

1931-32 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera dell'Emilia-Romagna de facto.svg Bologna FC Bandiera del Lazio.svg AS Roma

1932-33 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Lombardia.svg Ambrosiana Inter Bandiera dell'Emilia-Romagna de facto.svg Bologna FC

1933-34 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Lombardia.svg Ambrosiana Inter Bandiera della Campania.svg SSC Napoli

1934-35 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Lombardia.svg Ambrosiana Inter Bandiera della Toscana.svg ACF Fiorentina

1935-36 Bandiera dell'Emilia-Romagna de facto.svg Bologna FC Bandiera del Lazio.svg AS Roma Bandiera del Piemonte.svg Torino FC

1936-37 Bandiera dell'Emilia-Romagna de facto.svg Bologna FC Bandiera del Lazio.svg SS Lazio Bandiera del Piemonte.svg Torino FC

1937-38 Bandiera della Lombardia.svg Ambrosiana Inter Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Lombardia.svg Milan AS

1938-39 Bandiera dell'Emilia-Romagna de facto.svg Bologna FC Bandiera del Piemonte.svg Torino FC Bandiera della Lombardia.svg Ambrosiana Inter

1939-40 Bandiera della Lombardia.svg Ambrosiana Inter Bandiera dell'Emilia-Romagna de facto.svg Bologna FC Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC

1940-41 Bandiera dell'Emilia-Romagna de facto.svg Bologna FC Bandiera della Lombardia.svg Ambrosiana Inter Bandiera della Lombardia.svg AC Milano

1941-42 Bandiera del Lazio.svg AS Roma Bandiera del Piemonte.svg Torino FC Bandiera del Veneto.svg Venezia FC

1942-43 Bandiera del Piemonte.svg Torino FC Bandiera della Toscana.svg AS Livorno Calcio Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC

1943-44
Lega non contestata dal Seconda Guerra Mondiale
1944-45
1945-46 Bandiera del Piemonte.svg Torino FC Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Lombardia.svg AC Milan

1946-47 Bandiera del Piemonte.svg Torino FC Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera dell'Emilia-Romagna de facto.svg Modena FC
La Lega Calcio succede alla FIGC come organizzatore
1947-48 Bandiera del Piemonte.svg Torino FC Bandiera della Lombardia.svg AC Milan Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC

1948-49 Bandiera del Piemonte.svg Torino FC Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale Bandiera della Lombardia.svg AC Milan

1949-50 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Lombardia.svg AC Milan Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale

1950-51 Bandiera della Lombardia.svg AC Milan Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC

1951-52 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Lombardia.svg AC Milan Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale

1952-53 Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale Bandiera del Piemonte.svgJuventus FC Bandiera della Lombardia.svg AC Milan

1953-54 Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Lombardia.svg AC Milan

1954-55 Bandiera della Lombardia.svg AC Milan Bandiera Friuli-Venezia Giulia Udinese Calcio Bandiera del Lazio.svg AS Roma

1955-56 Bandiera della Toscana.svg ACF Fiorentina Bandiera della Lombardia.svg AC Milan Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale

1956-57 Bandiera della Lombardia.svg AC Milan Bandiera della Toscana.svg ACF Fiorentina Bandiera del Lazio.svg SS Lazio

1957-58 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Toscana.svg ACF Fiorentina Bandiera del Veneto.svg Calcio Padova
Assegnazione della prima stella campione
1958-59 Bandiera della Lombardia.svg AC Milan Bandiera della Toscana.svg ACF Fiorentina Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale

1959-60 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Toscana.svg ACF Fiorentina Bandiera della Lombardia.svg AC Milan

1960-61 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Lombardia.svg AC Milan Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale

1961-62 Bandiera della Lombardia.svg AC Milan Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale Bandiera della Toscana.svg ACF Fiorentina

1962-63 Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Lombardia.svg Milan AC

1963-64 Bandiera dell'Emilia-Romagna de facto.svg Bologna FC (5) Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale Bandiera della Lombardia.svg Milan AC

1964-65 Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale Bandiera della Lombardia.svg Milan AC Bandiera del Piemonte.svg Torino FC

1965-66 Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale Bandiera dell'Emilia-Romagna de facto.svg Bologna FC Bandiera della Campania.svg SSC Napoli
Assegnazione della seconda stella campione
1966-67 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale Bandiera dell'Emilia-Romagna de facto.svg Bologna FC

1967-68 Bandiera della Lombardia.svg Milan AC Bandiera della Campania.svg SSC Napoli Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC

1968-69 Bandiera della Toscana.svg ACF Fiorentina (2) Bandiera della Sardegna.svg Cagliari Calcio Bandiera della Lombardia.svg Milan AC

1969-70 Bandiera della Sardegna.svg Cagliari Calcio (1) Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC

1970-71 Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale Bandiera della Lombardia.svg Milan AC Bandiera della Campania.svg SSC Napoli

1971-72 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Lombardia.svg Milan AC Bandiera del Piemonte.svg Torino FC

1972-73 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Lombardia.svg Milan AC Bandiera del Lazio.svg SS Lazio

1973-74 Bandiera del Lazio.svg SS Lazio Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Campania.svg SSC Napoli

1974-75 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Campania.svg SSC Napoli Bandiera del Lazio.svg AS Roma

1975-76 Bandiera del Piemonte.svg Torino FC (6) Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Lombardia.svg Milan AC

1976-77 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera del Piemonte.svg Torino FC Bandiera della Toscana.svg ACF Fiorentina

1977-78 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera del Veneto.svg Calcio vicentino Bandiera del Piemonte.svg Torino FC

1978-79 Bandiera della Lombardia.svg Milan AC Bandiera dell'Umbria.svg AC Perugia Calcio Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC
Terza stella campione premiata
1979-80 Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera del Piemonte.svg Torino FC

1980-81 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera del Lazio.svg AS Roma Bandiera della Campania.svg SSC Napoli

1981-82 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Toscana.svg ACF Fiorentina Bandiera del Lazio.svg AS Roma
Premiata la quarta stella campione
1982-83 Bandiera del Lazio.svg AS Roma Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale

1983-84 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera del Lazio.svg AS Roma Bandiera della Toscana.svg ACF Fiorentina

1984-85 Bandiera del Veneto.svg Hellas Verona FC (1) Bandiera del Piemonte.svg Torino FC Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale

1985-86 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera del Lazio.svg AS Roma Bandiera della Campania.svg SSC Napoli

1986-87 Bandiera della Campania.svg SSC Napoli Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale

1987-88 Bandiera della Lombardia.svg Milan AC Bandiera della Campania.svg SSC Napoli Bandiera del Lazio.svg AS Roma

1988-89 Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale Bandiera della Campania.svg SSC Napoli Bandiera della Lombardia.svg Milan AC

1989-90 Bandiera della Campania.svg SSC Napoli (2) Bandiera della Lombardia.svg Milan AC Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale

1990-91 Bandiera della Liguria.svg UC Sampdoria (1) Bandiera della Lombardia.svg Milan AC Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale

1991-92 Bandiera della Lombardia.svg Milan AC Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera del Piemonte.svg Torino FC
Primo campione imbattuto
1992-93 Bandiera della Lombardia.svg Milan AC Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale Bandiera dell'Emilia-Romagna de facto.svg Parma FC

1993-94 Bandiera della Lombardia.svg Milan AC Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Liguria.svg UC Sampdoria

1994-95 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera del Lazio.svg SS Lazio Bandiera dell'Emilia-Romagna de facto.svg Parma FC

1995-96 Bandiera della Lombardia.svg Milan AC Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera del Lazio.svg SS Lazio

1996-97 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera dell'Emilia-Romagna de facto.svg Parma FC Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale

1997-98 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale Bandiera Friuli-Venezia Giulia Udinese Calcio

1998-99 Bandiera della Lombardia.svg Milan AC Bandiera del Lazio.svg SS Lazio Bandiera della Toscana.svg ACF Fiorentina

1999-00 Bandiera del Lazio.svg SS Lazio (2) Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Lombardia.svg Milan AC

2000-01 Bandiera del Lazio.svg AS Roma (3) Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera del Lazio.svg SS Lazio

2001-02 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera del Lazio.svg AS Roma Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale

2002-03 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale Bandiera della Lombardia.svg Milan AC

2003-04 Bandiera della Lombardia.svg AC Milan Bandiera del Lazio.svg AS Roma Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC

2004-05 Bandiera della Lombardia.svg AC Milan Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale

2005-06 Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale Bandiera del Lazio.svg AS Roma Bandiera della Lombardia.svg AC Milan

2006-07 Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale Bandiera del Lazio.svg AS Roma Bandiera del Lazio.svg SS Lazio

2007-08 Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale Bandiera del Lazio.svg AS Roma Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC

2008-09 Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Lombardia.svg AC Milan

2009-10 Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale (16) Bandiera del Lazio.svg AS Roma Bandiera della Lombardia.svg AC Milan

2010-11 Bandiera della Lombardia.svg AC Milan (15) Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale Bandiera della Campania.svg SSC Napoli
La Lega Serie A succede alla Lega Calcio come organizzatore
2011-12 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Lombardia.svg AC Milan Bandiera Friuli-Venezia Giulia Udinese Calcio
Campione imbattuto
2012-13 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Campania.svg SSC Napoli Bandiera della Lombardia.svg AC Milan

2013-14 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera del Lazio.svg AS Roma Bandiera della Campania.svg SSC Napoli
Punteggio più alto del campione e quinta stella del campione assegnati
2014-15 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera del Lazio.svg AS Roma Bandiera del Lazio.svg SS Lazio

2015-16 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Campania.svg SSC Napoli Bandiera del Lazio.svg AS Roma

2016-17 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera del Lazio.svg AS Roma Bandiera della Campania.svg SSC Napoli
2017-18 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Campania.svg SSC Napoli Bandiera del Lazio.svg AS Roma
2018-19 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC Bandiera della Campania.svg SSC Napoli Bandiera della Lombardia.svg Atalanta BC
2019-20 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC (34) Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale Bandiera della Lombardia.svg Atalanta BC
Record di campionato consecutivo (9)
Nella stagione 1943-44 si giocò la Divisione Nazionale, vinta dallo Spezia Calcio. Il titolo non è riconosciuto dalla Federcalcio italiana quindi non viene preso come a Scudetto vero, e quindi non è considerato ufficiale.

I campionati 2004-05 e 2005-06 sono stati revocati alla Juventus dalla Corte di giustizia italiana e dalla FIGC, a seguito della sentenza del processo per manipolazione delle partite di calcio italiano. Quella della stagione 2004-05 è stata dichiarata nulla. Quella della stagione 2005-06 è stata assegnata all'Inter, terza classificata, alle spalle di Juventus e Milan squalificate.

storia

L'elenco dei titoli comprende esclusivamente tornei di Serie A, dal 1929, dove la Juventus FC domina il record storico con 34 campionati, seguiti da 16 di FC Internazionale e 15 di Milan. Tenendo conto dell'aggregato della Prima Divisione d'Italia, con i suoi predecessori campionati, le stesse tre squadre con rispettivamente 36, 18 e 18 campionati sono le più vincenti.

Club Titoli Sottotitolo Anni dei campionati
Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC
34
17
1931, 1932, 1933, 1934, 1935, 1950, 1952, 1958, 1960, 1961, 1967, 1972, 1973, 1975, 1977, 1978, 1981, 1982, 1984, 1986, 1995, 1997, 1998, 2002, 2003, 2012, 2013
Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale
16
15
1930, 1938, 1940, 1953, 1954, 1963, 1965, 1966, 1971, 1980, 1989, 2006, 2007, 2008, 2009, 2010
Bandiera della Lombardia.svg AC Milan
15
15
1951, 1955, 1957, 1959, 1962, 1968, 1979, 1988, 1992, 1993, 1994, 1996, 1999, 2004, 2011
Bandiera del Piemonte.svg Torino FC
6
4
1943, 1946, 1947, 1948, 1949, 1976
Bandiera dell'Emilia-Romagna de facto.svg Bologna FC
5
3
1936, 1937, 1939, 1941, 1964
Bandiera del Lazio.svg AS Roma
3
14
1942, 1983, 2001
Bandiera della Campania.svg SSC Napoli
2
8
1987, 1990
Bandiera della Toscana.svg ACF Fiorentina
2
5
1956, 1969
Bandiera del Lazio.svg SS Lazio
2
3
1974, 2000
Bandiera della Sardegna.svg Cagliari Calcio
1
1
1970
Bandiera del Veneto.svg Hellas Verona FC
1
-
1985
Bandiera della Liguria.svg UC Sampdoria
1
-
1991
Bandiera della Liguria.svg Genoa CFC
-
1

Bandiera della Toscana.svg AS Livorno Calcio
-
1

Bandiera del Veneto.svg LR Vicenza Virtus
-
1

Bandiera Friuli-Venezia Giulia Udinese Calcio
-
1

Bandiera dell'Umbria.svg AC Perugia Calcio
-
1

Bandiera dell'Emilia-Romagna de facto.svg Calcio di Parma
-
1

  • I campionati 2004-05 e 2005-06 vinti dalla Juventus non sono stati assegnati al Torino a causa dello scandalo "Calciopoli".

Statistica

Classificazione storica

I 3952 punti ottenuti dalla Juventus Football Club la collocano al primo posto nella classifica storica della competizione tra le 68 squadre che vi hanno mai partecipato. Il secondo classificato è il Football Club Internazionale, e il terzo, l'Associazione Calcio Milan, sviluppato dalla Lega Serie A, si basa sui punti ottenuti da ciascuna squadra in Serie A, sulla base dello storico sistema di punteggio delle vittorie a due punti, e stabilendo un record storico con i tre virgola uno. La tabella seguente copre la stagione 1929-30 fino al 2018-19.

L'unico club che è stato presente in tutte le edizioni della competizione è il già citato FC Internazionale.


Nota: sistema di punteggio storico di 2 punti per vittoria. Sopra corsivo squadre senza partecipazione alla presente edizione.

Pos              Club Stagioni Punti PJ PG PE PP Punti × 3 Titoli % Di successo 1 % Di successo 2 Div. Attuale
1. Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC 86 3952 2886 1583 786 517 5535 33 38.82 39.29 Serie A
2. Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale 87 3705 2924 1444 817 663 5149 16 18.82 18.82 Serie A
3. Bandiera della Lombardia.svg AC Milan 85 3596 2864 1377 850 637 4981 15 17.65 18.07 Serie A
4. Bandiera del Lazio.svg AS Roma 86 3290 2886 1211 868 807 4501 3 3.53 3.57 Serie A
5. Bandiera della Toscana.svg ACF Fiorentina 81 2976 2724 1078 835 811 4069 2 2.35 2.53 Serie A
6. Bandiera del Lazio.svg SS Lazio 76 2707 2586 973 768 849 3687 2 2.35 2.7 Serie A
7. Bandiera della Campania.svg SSC Napoli 73 2686 2432 963 761 708 3650 2 2.35 2.82 Serie A
8. Bandiera del Piemonte.svg Torino FC 75 2643 2496 913 818 765 3557 6 7.06 8.22 Serie A
9. Bandiera dell'Emilia-Romagna de facto.svg Bologna FC 72 2477 2422 862 761 799 3347 5 5.88 7.14 Serie A
10 Bandiera della Liguria.svg UC Sampdoria 62 2098 2126 713 673 740 2812 1 1.18 1.67 Serie A


Ultimo aggiornamento 13 luglio 2020.

Classifica storica dei marcatori

Per i dettagli completi vedi Capocannonieri della Prima Divisione Italiana.

L'italiano Silvio Piola è il capocannoniere della competizione con 274 gol, seguito dal connazionale Francesco Totti e dallo svedese Gunnar Nordahl con 250 e 225 rispettivamente. L'italiano Fabio Quagliarella è il giocatore attivo con il maggior numero di gol, con 173, mentre il nordico Nordahl ha il miglior record di gol con 0,77 gol a partita.

Da segnalare inoltre che il già citato Nordahl è uno dei giocatori che ha segnato più gol nelle massime categorie del calcio europeo, con 376 reti.

I record non includono le partite dei precedenti campionati di Divisione nazionale, Premium Divisione, Categoria Premium, Campionato italiano di calcio y Campionato Nazionale di Calcio. A contare questi record è Piola con 290 gol in testa alla classifica, seguito dai 262 di Meazza e dai 250 di Totti.

Nota: Contabilizzato partite e gol negli spareggi. Sopra negrita giocatori attivi nella competizione.

Pos. Giocatore G. Parte. Ballo di fine anno. Debutto Squadra di debutto Altri club
1 Flag of Italy.svg Silvio Pio 274 537 0.51 1929 Bandiera del Piemonte.svg US Pro Vercelli (51) SS Lazio (143), Juventus FC (10), Calcio Novarese (70)
2 Flag of Italy.svg Francesco Totti 250 619 0.40 1993 Bandiera del Lazio.svg AS Roma (250)
3 Flag of Sweden.svg Gunnar nordahl 225 291 0.77 1949 Bandiera della Lombardia.svg AC Milan (210) AS Roma (15)
4 Flag of Italy.svg Giuseppe Mezza 216 367 0.59 1929 Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale (105) AC Milan (9), Juventus FC (10)
= Bandiera ItaloBrasileno Double.svg Jose Altafini 216 458 0.47 1958 Bandiera della Lombardia.svg AC Milan (120) SSC Napoli (71), Juventus FC (25)
6 Flag of Italy.svg Antonio Di Natale 209 445 0.47 2002 Bandiera della Toscana.svg Empoli FC (18) Udinese Calcio (191)
7 Flag of Italy.svg Roberto Baggio 205 452 0.45 1985 Bandiera della Toscana.svg AC Fiorentina (39)
8 Flag of Sweden.svg Kurt Hamrin 190 400 0.48 1956 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC (8)
9 Flag of Italy.svg Giuseppe Signori 188 344 0.54 1991 Bandiera della Puglia.svg Calcio di Foggia (11) SS Lazio (107), UC Sampdoria (3), Bologna FC (67)
= Flag of Italy.svg Alessandro Del Piero 188 478 0.39 1993 Bandiera del Piemonte.svg Juventus (188)
= Flag of Italy.svg Alberto Gilardino 188 514 0.37 1999 Bandiera dell'Emilia-Romagna de facto.svg Piacenza Calcio (3)
12 Flag of Argentina.svg Gabriel Batistuta 184 318 0.58 1991 Bandiera della Toscana.svg AC Fiorentina (152) AS Roma (30) FC Internazionale (2)
13 Flag of Italy.svg Giampiero Boniperti 178 443 0.40 1946 Bandiera del Piemonte.svg Juventus FC (178)
14 Flag of Italy.svg Amedeo Amadei 174 423 0.41 1936 Bandiera del Lazio.svg AS Roma (85) FC Internazionale (42), SSC Napoli (47)
15 Flag of Italy.svg Fabio Quagliarella 173 493 0.35 1999 Bandiera del Piemonte.svg Torino FC (18) Ascoli FC (3), Udinese Calcio (25), SSC Napoli (11), Juventus FC (23), UC Sampdoria (93)

Statistiche aggiornate fino all'ultima partita giocata 21 marzo 2021.

Silvio Piola Pro Vercelli

Silvio Piola, capocannoniere della competizione.

Giocatori con il maggior numero di partite giocate

Per un dettaglio completo vedi Giocatori con il maggior numero di presenze nella Prima Divisione Italiana.

Il giocatore con il maggior numero di presenze nella storia della Serie A è l'italiano Gianluigi Buffon con 653 partite, sei davanti a Paolo Maldini che ha giocato un totale di 647 nelle 24 stagioni in cui è stato attivo, ed entrambi seguiti da Francesco. Totti e le sue 619 partite e le 615 di Javier Zanetti. Nel 2021, sono le uniche quattro sopra le 600 partite.

Di seguito i venti giocatori con il maggior numero di presenze in Serie A.

Nota: Contabilizzato partite e gol negli spareggi. Sopra negrita giocatori attivi nella competizione.

Pos. Giocatore PJ Debutto Squadra di debutto Altri club
1 Flag of Italy.svg Gianluigi Buffon 653 1995-96 Bandiera dell'Emilia-Romagna de facto.svg Parma FC (168) Juventus FC (485)
2 Flag of Italy.svg Paolo Maldini 647 1984-85 Bandiera della Lombardia.svg AC Milan (647)
3 Flag of Italy.svg Francesco Totti 619 1992-93 Bandiera del Lazio.svg AS Roma (619)
4 Flag of Argentina.svg Javier Zanetti 615 1995-96 Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale (615)
5 Flag of Italy.svg Gianluca Pagliuca 592 1987-88 Bandiera della Liguria.svg UC Sampdoria (198) FC Internazionale (165), Bologna FC (206), Ascoli (23)
6 Flag of Italy.svg Dino Zoff 570 1961-62 Bandiera Friuli-Venezia Giulia Udinese Calcio (4) Mantova (93), SSC Napoli (143), Juventus FC (330)
7 Flag of Italy.svg Pietro Vierchowood 562 1980-81 Bandiera della Lombardia.svg Como (30)
8 Flag of Italy.svg Roberto Mancini 541 1981-82 Bandiera dell'Emilia-Romagna de facto.svg Bologna FC (30) UC Sampdoria (424), SS Lazio (87)
9 Flag of Italy.svg Silvio Pio 537 1929-30 Bandiera del Piemonte.svg US Pro Vercelli (127) SS Lazio (227), Juventus FC (28), Calcio Novarese (155)
10 Flag of Italy.svg Enrico Albertosi 532 1958-59 Bandiera della Toscana.svg AC Fiorentina (185) Cagliari (177), AC Milan (170)
11 Flag of Italy.svg Gianni rivera 527 1958-59 Bandiera del Piemonte.svg Alessandria (26) AC Milan (501)
12 Flag of Italy.svg Giuseppe Bergomi 519 1979-80 Bandiera della Lombardia.svg FC Internazionale (519)
13 Flag of Italy.svg Alberto Gilardino 514 1999-00 Bandiera dell'Emilia-Romagna de facto.svg Piacenza Calcio (17)
14 Flag of Italy.svg Ciro Ferrara 500 1984-85 Bandiera della Campania.svg SSC Napoli (247) Juventus FC (253)
15 Flag of Italy.svg Giovanni galli 496 1977-78 Bandiera della Toscana.svg AC Fiorentina (259)

Statistiche aggiornate fino all'ultima partita giocata 1 gennaio 2021.

Gianluigi Buffon 2014

Gianluigi Buffon detiene il record di presenze in Serie A.

Guarda anche

  • Camicia bandiera dell'Europa.svg Portale: Calcio in Europa. Contenuti relativi a Calcio in Europa.
  • Maglia con bandiera dell'Italia Portale: lo sport in Italia. Contenuti relativi a Lo sport in Italia.
  • Sistema di campionati di calcio in Italia
  • Serie B
  • Coppa Italia
  • Supercoppa Italiana
  • Serie A League
  • Classifica storica della Serie A
  • Calcio in Italia
  • Allegato: stadi di calcio in Italia
  • Classifica mondiale dei campionati nazionali secondo IFFHS

collegamenti esterni

  • Commons-logo.svg Wikimedia Commons ospita una categoria multimediale su Serie A.
  • Sito ufficiale
  • Serie A su UEFA.com
  • Serie A su FIFA.com
  • Serie A su Facebook
  • La Serie A su Twitter
  • Serie A canale su YouTube.
  • Serie A su Instagram