Real Sociedad de Futbol

Real Sociedad de Futbol

Real Sociedad
Informazioni generali
Nom. pieno Real Sociedad de Fútbol, ​​SAD
Soprannome) Txuri-urdine, Reala / Erreala
Fondazione Settembre 7 1909 come Foot-Ball Society di San Sebastián.
presidente Flag of Spain.svg Jokin Aperribay
Allenatore Flag of Spain.svg Sceriffo di Imanol
strutture
Estadio Real Arena
Posizione San Sebastián, Guipúzcoa, Spagna
Capacità 39,000 spettatori
inaugurazione 13 agosto 1993 (27 anni)
Un altro complesso Strutture Zubieta, Zubieta
Uniforme
Kit braccio sinistro realsociedad2021H
Kit corpo realsociedad2021H
Kit braccio destro realsociedad2021H
Kit pantaloncini realsociedad2021H
Kit calzini realsociety2021H
Titolare
Kit braccio sinistro realsociedad2021A
Kit corpo realsociedad2021A
Kit braccio destro realsociedad2021A
Kit pantaloncini realsociedad2021A
Kit calzini calzini
alternativo
Attualità
Evento attuale di pallone da calcio.svg La Liga 2020-21
Coppa del Re 2019-20
2020-21 della UEFA Europa League
Sito ufficiale

La Real Sociedad è una squadra di calcio spagnola, della città di San Sebastián, Guipúzcoa, che gioca nella Prima Divisione della Spagna. Fu fondata il 7 settembre 1909 e dall'11 febbraio 1910 ha il titolo di "Reale". La loro prima squadra gioca le partite casalinghe nella ristrutturata Reale Arena, con una capacità di 39 spettatori.

La Real Sociedad è una delle uniche nove squadre che sono state proclamate campioni del Campionato Nazionale della Lega di Prima Divisione, con due titoli consecutivi nelle stagioni 1980-1981 e 1981-82, oltre ad altre tre seconde classificate.

È l'ottava squadra nella classifica storica della Prima Divisione di Spagna e detiene, tra il 1980 e il 2018, il record nella competizione di 32 giorni consecutivi imbattuto nella stessa stagione, dal 1979-80. Nella competizione nazionale di copa ( Copa del Rey), ha vinto altri tre titoli, il primo come San Sebastián Cycling Club nel 1909, il secondo nel 1987 e il terzo nel 2020, essendo finalista in altre cinque edizioni. Oltre ai cinque titoli nazionali tra campionato e coppa, il club è stato proclamato super campione di Spagna nel 1982, prima edizione della competizione. A livello continentale ha giocato nove edizioni di Coppa UEFA / Europa League, una di Recopa de Europa e quattro di Coppa Europa / Champions League.

A livello sociale conta 35 iscritti ed è, secondo la CSI, la settima società con la più alta percentuale di tifosi in Spagna. La società mantiene una storica rivalità con l'Athletic Club, con cui contesta il derby basco, uno dei derby con più tradizione in Spagna. È anche la sesta squadra che ha contribuito con il maggior numero di internazionali alla squadra di calcio spagnola.

Storia

Squisito-kfind Per uno sviluppo completo vedere Storia della Real Sociedad de Fútbol
Allineamento della Royal Society nel campo di Atotxa 1 di 1 - Fondo Marin-Kutxa Fototeka

Istantanea del club sul campo di Atocha de San Sebastián, 1932.

Le origini e la fondazione della Real Sociedad de Fútbol risalgono all'inizio del secolo xx, intorno all'anno 1903, anche se non è stato fino al 7 settembre 1909 quando è stata ufficialmente legalizzata come Foot-Ball Society (da San Sebastián). In precedenza, sono nati come un gruppo chiamato San Sebastian Recreation Club sotto il Real Club de Tenis de San Sebastián, ed è diventato il primo club di calcio stabilito nella città, nome con il quale ha giocato il campionato spagnolo nel 1905. Tuttavia, i dissensi interni alla fine del 1907 hanno portato i giocatori a decidere di creare una nuova entità, il Club di calcio di San Sebastian.

Come altri club già stabiliti, ha subito il corrispondente ritardo amministrativo nella costituzione legale, ed è per questo che il club di San Sebastian non ha ottenuto l'approvazione per competere nel campionato del 1909 non rispettando un anno di longevità come entità ufficiale, e aveva per cercare l'ombrello di un altro club. Il San Sebastián Cycling Club, con il quale aveva buoni rapporti, ha approvato la sua fusione, con conseguente Club di calcio per ciclisti, Denominazione in base alla quale sono stati proclamati campioni di Spagna quando hanno battuto il club spagnolo di calcio 3-1 allo stadio O'Donnell. Più di cinque mesi dopo è stato approvato dal governo civile ed è stato ufficialmente dichiarato istituito il 7 settembre come Foot-Ball SocietyPer il Campionato 1910 ebbe lo stesso problema burocratico, poiché sebbene fosse già legalizzato, non aveva un anno di anzianità ufficiale, quindi si rifugiò nuovamente in un altro club per partecipare con la sua licenza, offerta da Vasconia Sporting. erano secondi dopo il vicino Athletic Club di Bilbao.

I successi a livello nazionale e lo stretto rapporto del re Alfonso XIII con la città di Gipuzkoa, l'11 febbraio 1910, portarono il monarca a concedere al club il titolo di "Reale" che d'ora in poi avrebbe potuto anteporre al suo nome, andando come questo a Royal Foot-Ball Society.

Decenni dopo e grazie alla sua vittoria nel campionato spagnolo, riconosciuto alla Royal Society dalla Federazione spagnola, ha avuto l'onore di essere uno dei dieci club fondatori del campionato della lega nazionale di prima divisione, che si è svolto per la prima volta in 1929. Tra quella prima stagione e il 1967-68, il club disputò 23 delle 36 possibili edizioni. Da allora vi ha partecipato ininterrottamente fino all'edizione 2006-07, 39 anni consecutivi, avendo negli anni '1980 l'età d'oro del club quando è stato proclamato campione nel 1980-81 e 1981-82. Dopo un periodo di tre anni nella seconda categoria, il club è tornato alla massima competizione del calcio nazionale, dove è stato attivo da allora. In esso occupa l'ottavo posto della sua classifica storica, essendo una delle sue squadre più rappresentative e una delle nove squadre che l'hanno vinto tra i suoi 63 partecipanti.

Traiettoria storica

1b2d971f75e621f548076a5844fb743d

Simboli

Storia ed evoluzione dello scudo

Ciclista-FC
Emblema del predecessore Cyclist Foot-Ball Club (1908-09).
 
SanSebastian Society 1909.svg
Primo scudo con la bandiera che abbraccia una palla (1909-10).
 

inno

Nel corso della sua storia, la Royal Society ha avuto diversi inni e canzoni rappresentative. La prima canzone su disco dedicata alla Royal e che può quindi essere considerata il suo primo inno fu una marcia dedicata al club Gipuzkoan, composta da Carmelo Betoré il 27 aprile 1923. Negli anni '1950 il maestro Antonino Ibarrondo compose un basco marcia eseguita da txistularis, chiamata Alla Società Reale di San Sebastián con testi di F. Ugarte. Questa marcia orecchiabile è stata considerata l'inno della Royal Society fino al 1970. Fu allora che l'allora presidente della Royal Society, José Luis Orbegozo, incaricò il compositore di San Sebastian Ricardo Sabadie di comporre un nuovo inno per il club. Così è nato Txuri Urdin, l'inno del club da allora. Pochi anni dopo la nascita di questo inno, la Royal Society visse i migliori anni della sua storia, che in parte contribuirono alla sua penetrazione in un modo che i precedenti non erano penetrati e che dura fino ad oggi. Oggi, a più di 40 anni dalla sua creazione, è l'inno ufficiale del club.

Il nome dell'inno Txuri Urdin significa in basco blu e bianco e corrisponde sia ai colori della squadra che al soprannome della squadra e dei suoi seguaci. È scritto interamente in basco e con una semplice lettera allude fondamentalmente al carattere del club come squadra rappresentativa di San Sebastián e Guipúzcoa. Il Txuri Urdin ha conosciuto numerose versioni nel corso della sua storia. Sabadie stesso ha eseguito la versione originale della canzone; poi è arrivata una versione corale interpretata dal coro misto del gruppo Escola. La versione più apprezzata, quella già considerata classica, è però quella eseguita dal cantante guipuzcoano Joaquín Laría. Negli anni '1990 era nota anche la versione eseguita dall'Orfeón Donostiarra, che per alcuni anni suonava prima delle partite della Real Sociedad ad Anoeta.

Nel 1980, pochi anni dopo che Sabadíe creò il file Txuri Urdin, Imanol Urbieta, che ha animato l'atmosfera di Atocha con la band Txistularis Txikis, ha cantato alcune strofe di Xabier Amuriza creando un altro inno per il club, noto come Pipistrello, bisessuale, hiru, lau (Uno, due, tre, quattro) che, sebbene sia diventato molto popolare, non ha spodestato Txuri-urdin, che ormai era già consolidato come inno ufficiale del club.

In occasione del centenario della sua fondazione, la Royal Society ha commissionato nel 2009 un inno per il centenario, composto da Mikel Erentxun con testi dei bertsolari Andoni Egaña. Riguarda Ehun Urtez (per cento anni).

Oltre a queste canzoni, è normale che i tifosi del club cantino la marcia di San Sebastián durante gli ultimi minuti della partita nel caso in cui la squadra stia chiaramente ottenendo una vittoria importante.

  • Inno ufficiale
  • Testi di inni
  • inno ufficiale del centenario
  • testi inno centenario (collegamento interrotto disponibile su Internet Archive; vedere la cronologia, la prima e l'ultima versione)

Uniforme

  • Uniforme titolare:

Fin dalla sua fondazione, la Royal Society ha sempre indossato la stessa uniforme: camicia con strisce bianche e blu alternative (da cui il nome di squadra "blu e bianca"; in basco "txuri-urdin"); i pantaloni e le calze variano a seconda dell'anno tra bianco, blu o nero, o combinando le righe nel caso delle calze. Nel 1967 fu la prima volta che adottò la divisa in vigore nel 2019 con pantaloni bianchi e calzettoni a righe bianche e blu.

  • Uniforme alternativa:

Varia a seconda degli anni: normalmente è totalmente blu in camicia, pantaloni e calzini; sebbene sia stato anche verde, nero, rosso, bianco, arancione e persino verde-giallo, in onore dei colori del San Sebastián Recreation Club, la squadra embrionale dell'attuale Real Sociedad de Fútbol.

Variazioni stagionali

Kit strisce blu braccio sinistro
Kit carrozzeria con tre strisce blu
Kit strisce blu braccio destro
Kit pantaloncini.svg
Kit calzini 2 strisce bianche
1909
Kit strisce bianche braccio sinistro
Kit body strisce su bianco
Kit strisce bianche braccio destro
Kit pantaloncini.svg
Kit calzini calzini
1910
Kit strisce blu braccio sinistro
Kit body strisce bianche
Kit strisce blu braccio destro
Kit pantaloncini.svg
Kit calzini 2 strisce bianche
1911
Kit strisce bianche braccio sinistro
Kit body strisce bianche
Kit strisce bianche braccio destro
Kit pantaloncini.svg
Kit calze.svg
1913
Kit strisce bianche braccio sinistro
Kit body strisce su bianco
Kit strisce bianche braccio destro
Kit pantaloncini.svg
Kit calzini 2 strisce bianche
1914
Kit strisce bianche braccio sinistro
Kit body strisce su bianco
Kit strisce bianche braccio destro
Kit pantaloncini.svg
Kit calzini cerchietti bianchi colore
1967
Kit spalle blu braccio sinistro
Kit carrozzeria rsoc1011h
Kit spalle blu braccio destro
Kit pantaloncini a righe blu
Kit calzini calzini
2010
Kit braccio sinistro alaves11h
Kit carrozzeria alaves11h
Kit braccio destro alaves11h
Kit pantaloncini Colchester0809t
Kit calzini caen1011H
2011
Kit braccio sinistro sdp1011h
Realsociety body kit1213h
Kit braccio destro sdp1011h
Kit pantaloncini nikeblack
Kit calzini nike 2010 bianchi
2012
Kit braccio sinistro rsoc1314h
Kit carrozzeria rsoc1314h
Kit braccio destro rsoc1314h
Kit pantaloncini nikeblack
Kit calze rsoc1314h
2013
Kit braccio sinistro rsoc1415h
Kit carrozzeria rsoc1415h
Kit braccio destro rsoc1415h
Pantaloncini Realsociety kit1415h
Kit calze rsoc1415H
2014
Kit braccio sinistro realsociety1516h
Realsociety body kit1516h
Kit braccio destro realsociety1516h
Pantaloncini Realsociety kit1516h
Kit calzini realsociety1516h
2015
Kit braccio sinistro rsociedad1617h
Kit carrozzeria rsociety1617h
Kit braccio destro rsociedad1617h
Kit pantaloncini rsociedad1617h
Kit calzini rsociedad1617h
2016
Kit braccio sinistro rsociedad1718h
Kit carrozzeria rsociety1718h
Kit braccio destro rsociedad1718h
Pantaloncini milionario kit14a
Kit calzini rsociedad1718h
2017
Kit braccio sinistro rsociedad1819h
Kit carrozzeria rsociety1819h
Kit braccio destro rsociedad1819h
Kit pantaloncini rsociedad1819h
Kit calzini rsociedad1819h
2018
Kit braccio sinistro rsociedad1920h
Kit carrozzeria rsociety1920h
Kit braccio destro rsociedad1920h
Kit pantaloncini rsociedad1920h
Kit calzini rsociedad1920h
2019

Storia del produttore e dello sponsor uniforme

Di seguito una tabella con tutti i produttori e gli sponsor che il club ha avuto dal 1981, in ordine cronologico.

periodo Produttore di apparecchiature Sponsor principale
1981-1987 Logo del marchio Adidas
Adidas
nessuno
1987-1988 Logo del marchio Adidas
Adidas
Niessen
1988-1990 Rasano
Rasan
Niessen
1990-1994 Rasano
Rasan
banca
1994-2003 Un negozio Forza
2003-2007 Un negozio Fiatc Seguros
2007-2010 Un negozio Belca
2010-2011 Un negozio Guipúzcoa
2011-2014 NIKE.svg logo
Nike
Channel.svg
2014-2018 Logo Adidas.svg
Adidas
Qbao.com
2018 Euskaltel logo.svg
2018- Logo Macron SPA 2019.svg
Macron
nessuno
2019- Goodball.com

infrastruttura

Tribuna ovest dello stadio Anoeta
Tribuna ovest dello stadio Anoeta prima della sua ristrutturazione.
Ketari-20071109093740
Zubieta città dello sport.

Estadio

El Stadio Anoeta È stato inaugurato il 13 agosto 1993 e si trova nel quartiere Amara della città di San Sebastián, Guipúzcoa. Viene utilizzato principalmente dalla prima squadra della Real Sociedad de Fútbol.

Originariamente era stato costruito come uno stadio polivalente e comprendeva piste da corsa. La sua capienza originaria, circa 29 spettatori, è stata ampliata a 000 nel 1998 con la costruzione di un soppalco alle estremità sud e nord.

Tra il 2017 e il 2019 ha subito una profonda ristrutturazione che ha compreso l'eliminazione delle piste di atletica e l'ampliamento della sua capienza a circa 39 spettatori. Durante le due stagioni in cui è durato il rimodellamento, la Royal Society ha continuato a giocare nel suo stadio con capacità ridotta.

In occasione dell'inaugurazione dello stadio completamente ristrutturato, la Royal Society ha annunciato il cambio di nome dello stadio per motivi di sponsorizzazione. Lo stadio verrà ribattezzato Real Arena fino a 2025. Lo sponsor è la compagnia assicurativa Reale Seguros, la cui capogruppo è l'assicuratore italiano Reale Mutua Assicurazioni. Il cambio di nome riguarda solo gli eventi organizzati dalla Royal Society. Per il resto degli eventi che potrebbero essere organizzati sul campo (concerti, partite di rugby), lo stadio continua a chiamarsi Anoeta.

Vecchi recinti

  • Campo di Atocha: Sicuramente il più amato dai tifosi, è stato il campo del Real per 80 anni. Un piccolo campo dal sapore molto inglese, dove le più grandi imprese della squadra furono vissute e inaugurate il 5 ottobre 1913 contro l'Athletic Club; l'ultima partita risale al 13 giugno 1993 contro il Club Deportivo Tenerife, successivamente demolita.
  • Ondarreta: Accanto alla spiaggia di Ondarreta, era il primo campo di La Real, nel quartiere di El Antiguo. Fu inaugurato nel 1906 dalla sezione calcio del San Sebastián Recreation Club, con strutture per vari sport, come tennis, equitazione e calcio. La Real smise di usarlo nel 1913 e fu demolito nel 1920.

impianti sportivi

Strutture Zubieta, città di allenamento e senza dubbio una delle migliori cave d'Europa, ha 7 campi, 4 di erba naturale e 3 di erba artificiale, e si trova nel quartiere San Sebastian di Zubieta, vicino all'ippodromo.

Dati del club

Per i dettagli statistici del club vedere Statistiche della Real Sociedad de Fútbol

denominazioni

Nel corso della sua storia, l'entità ha visto come il suo nome variava a causa di varie circostanze fino ad oggi. Di seguito sono elencati i diversi nomi che il club ha avuto nel corso della sua storia:

  • Società di calcio di San Sebastián: (1909-10) Nome dopo la sua fondazione il 7 settembre 1909.
  • Società reale di calcio di San Sebastián: (1910-31) Gli si aggiunse il titolo di "Real", concesso dal monarca Alfonso XIII di Spagna l'11 febbraio 1910. Da quel momento il club divenne popolarmente noto come "Real Sociedad" o "La Real".
  • Società di calcio di San Sebastián: (1931-31) Nell'aprile 1931 fu proclamata la Seconda Repubblica spagnola, quindi qualsiasi simbolo o allusione monarchica è legalmente vietata e deve essere eliminata. Il club è costretto a rimuovere la corona dal suo scudo e recupera ufficialmente il suo nome originale per alcuni mesi. Il torneo della Coppa del 1931 è l'unica competizione che il club giocherà con il nome di "Sociedad de San Sebastián".
  • Società calcistica Donostia: (1931-40) Dato che il club era sempre stato popolarmente conosciuto come "La Real" e non come "La Sociedad", il nuovo nome non si concretizzò completamente e in una riunione dei membri tenutasi il 30 giugno 1931, a causa dell'obbligo di eliminare il nome de Real, si decise di cambiare radicalmente il nome del club, che venne ribattezzato Donostia FC, prendendo il nome in basco dalla città di San Sebastián. Questo nome rimarrà per quasi un decennio e sopravviverà alla guerra civile.
  • Royal Foot-ball Society: (1940-41) Dopo la fine della guerra civile, il nuovo regime politico che ne è emerso, la dittatura di Francisco Franco, pur non essendo una monarchia, ha permesso il ripristino delle allusioni monarchiche in nome delle società sportive. A metà della stagione 1939-40, il consiglio direttivo del Donostia FC decise di recuperare il nome tradizionale del club, ribattezzato Real Sociedad.
  • Real Sociedad de Futbol: (1941-92) Un decreto del governo franchista impone una castilianizzazione degli anglicismi che abbondano nei nomi delle squadre di calcio. Nomi come Sporting o Racing sono proibiti; le società di atletica sono obbligate a diventare una società di atletica e le società di calcio in una società di calcio. Nel caso specifico della Royal Society, questo decreto ha un effetto minore, poiché suppone solo la sostituzione del termine Foot-ball per Soccer nel suo nome e non influisce direttamente sul nome popolare del club. A causa di questo fatto e diventando "calcio" nel termine comune per riferirsi a questo sport; questo cambiamento diventerà permanente e non sarà revocato negli anni '1970, quando questo decreto sarà abrogato.
  • Real Sociedad de Fútbol SAD: (1992-Atto.) La legge 10/1990 sullo sport, del 15 ottobre 1990, ha obbligato quasi tutte le società professionistiche della Prima e Seconda Divisione a diventare società sportive per azioni. Questa trasformazione doveva essere eseguita prima del 30 giugno 1992 e se non fosse stata eseguita, avrebbe significato una discesa automatica in 2ªB. La Royal Society fece la conversione in una società sportiva e aggiunse ufficialmente questo acronimo (SAD) al suo nome.

sentiero

Squisito-kfind Per maggiori dettagli, consultare la Carriera e le statistiche della Real Sociedad de Fútbol della Real Sociedad de Fútbol
  • Stagioni in 1 °: 74
  • Stagioni in 2 °: 16
  • Stagioni in 2a B: 0
  • Stagioni in 3 °: 0
  • pichichis: Paco Bienzobas (1928-29)
  • Zamora: Luis Miguel Arconada (1979-80, 1980-81 e 1981-82)

storia

Il record della Real Sociedad include due campionati nazionali, tre Copa del Rey, una Supercoppa spagnola e tre campionati di Seconda Divisione. A livello regionale, ha ottenuto cinque campionati di Guipúzcoa e un campionato congiunto.

Nota: in negrita concorsi attualmente in vigore.

Flag of Spain.svg Concorso nazionale Titoli Secondi classificati
Prima divisione della Spagna (2 / 3) 1980-81, 1981-82. 1979-80, 1987-88, 2002-03.
Coppa del re (3/4) 1909, 1986-87, 2019-20​. 1913, 1928, 1951, 1987-88.
Supercoppa spagnola (1/0) 1982
Seconda Divisione di Spagna (3/2) 1948-49, 1966-67 (Gr. I), 2009-10. 1940-41, 1942-43.

Bandiera dei Paesi Baschi.svg Concorso regionale Titoli Secondi classificati
Campionato di Guipúzcoa (5 / 7) 1918-19, 1922-23, 1924-25, 1926-27, 1928-29. 1919-20, 1920-21, 1921-22, 1923-24, 1925-26, 1927-28, 1938-39. (Disco)
Trofeo congiunto (1 / 3) 1932-33. 1929-30, 1931-32, 1933-34. (Disco)

Trofei amichevoli

  • Torneo Internazionale di San Sebastián (1): 1923.
  • Trofeo Regno di Navarra (4): 1981, 1994, 2001, 2010.
  • Trofeo Villa de Gijon (2): 1969, 2000.
  • Trofeo Città di San Sebastián (1): 1967.
  • Concepción Arenal Trophy (1): 1979.
  • Trofeo Costa Brava (1): 1980.
  • Trofeo Luis Bermejo (Badajoz) (1): 1997.
  • Trofeo del Teide (1): 2009.
  • Trofeo del consiglio provinciale di Álava (1): 2018.

Organigramma sportivo

giocatori

John aldridge

Il britannico John Aldridge è diventato il primo calciatore straniero dell'era moderna del club ed è stato il capocannoniere del club nelle stagioni 1989 e 1991.

McGuinnessreal

L'inglese George McGuinness è stato il primo calciatore non nato nei Paesi Baschi a giocare per la Real Sociedad. Fu una delle grandi figure tra il 1908 e il 1910.

Il gipuzkoan Alberto Górriz —formato nelle categorie inferiori del club— è quello che ha giocato le partite più ufficiali con 599 sparse in quattordici stagioni, essendo anche quello che ha giocato il maggior numero di partite nel Campionato di Lega Nazionale con 461 —uno sopra Juan Antonio Larrañaga e sei di Jesús Mari Zamora— È anche quello che ha giocato più partite internazionali con 33, due sopra Zamora e Luis Miguel Arconada.

Quest'ultimo, Arconada, è quello che ha trascorso più stagioni nell'entità con sedici, che gli hanno permesso di giocare un totale di 551 partite, ed è stato quindi considerato il portiere più storico e rappresentativo del club.

Jesús María Satrústegui è il capocannoniere del club di San Sebastian con 162 gol, 33 in più di quelli segnati dal suo compagno di squadra e contemporaneo Roberto López Ufarte. Entrambi hanno superato negli anni '1980 il precedente record di Ignacio Alcorta «Cholín» che con 127 è rimasto il riferimento storico da quando ha fondato il suo marchio nel 1940.

Tra i giocatori attualmente attivi del club, Mikel Oyarzabal è il giocatore che accumula il maggior numero di partite (219 partite ufficiali al 1 ° febbraio 2021), anche se quello che è stato in prima squadra per la maggior parte delle stagioni è Asier Illarramendi, con 8 stagioni che fanno parte della prima squadra del Real.

Capocannonieri La maggior parte dei giochi giocati Più stagioni giocate
1. Jesus Maria Satrústegui 162 obiettivi 1. Alberto Gorriz Bixio Partite 599 1. Luis Miguel Arconada 16 anni
2. Roberto Lopez Ufarte 129 obiettivi 2. Juan Antonio Larranaga Partite 589 2. Dionisio Urreisti / Jesus Mari Zamora / Agustin Gajate / Alberto Górriz Bixio / Juan Antonio Larrañaga / Xabi Prieto 15 anni
3. Ignazio Alcorta Colina 127 obiettivi 3. Jesus Mari Zamora Partite 588 3. Sebastian Ontoria / Ignacio Kortabarria / Mikel Aranburu / Miguel Fuentes / Loren Juarros / Alberto López 14 anni
4. Sebastian Ontoria 114 obiettivi 4. Luis Miguel Arconada Partite 551 4. Jose Mari Perez / Jose Mari Martinez / Jesus Maria Satrústegui 13 anni
5. Darko Kovacević 107 obiettivi 5. Xabi Prieto Partite 530 5. Roberto Lopez Ufarte / Agustín Aranzabal 12 anni
Vedi l'elenco completo Vedi l'elenco completo Vedi l'elenco completo

Nota: in negrita i giocatori ancora attivi nel club.

Sagoma

giocatori Personale tecnico Schema tattico più utilizzato
No. Sono nato Non. Pos. Nome età Eq. origine cont. INT.
bidelli
1 Flag of Spain.svg 0DA   alex Remiro  26 anni Athletic Club  2023  U-21
13 Flag of Spain.svg 0DA   Miguel Angelo Moia Icona di lesioni 2.svg  37 anni Atletico Madrid  2021  U-21
31 / 44 Flag of Spain.svg 0DA   Unai Marrero CivilDefence.svg  19 anni  cava  2021
34 Flag of Spain.svg 0DA   Gaizka Ayesa CivilDefence.svg Icona di lesioni 2.svg  20 anni  cava  2024
46 Flag of Spain.svg 0DA   Unai Ruiz-Zeberio CivilDefence.svg  20 anni  cava  2021
difese
2 Flag of Spain.svg 1DEF   Joseba Zaldu CivilDefence.svg Icona di lesioni 2.svg  28 anni  cava  2023
6 Flag of Spain.svg 1DEF   Aritz Elustondo CivilDefence.svg Icona di lesioni 2.svg  27 anni  cava  2024  U-21
12 Flag of Spain.svg 1DEF   Aihen Muñoz CivilDefence.svg  23 anni  cava  2022
15 Bandiera di France.svg 1DEF   Modibo Sagnan  21 anni Bandiera di France.svg Obiettivo RC  2024
18 Flag of Spain.svg 1DEF   Andoni gorosabel CivilDefence.svg  24 anni  cava  2024
20 Flag of Spain.svg 1DEF   Nacho Montréal  35 anni Bandiera dell'Inghilterra.svg Arsenal FC  2022  Assoluto
24 Bandiera di France.svg 1DEF   pettirosso le normande  24 anni  cava  2024
26 Flag of Spain.svg 1DEF   Jon Pacheco CivilDefence.svg  20 anni  cava  2025  U-20
32 Bandiera di France.svg 1DEF   Jérémy blasco CivilDefence.svg  22 anni  cava  2022
33 Flag of Spain.svg 1DEF   Aritz Arambarri CivilDefence.svg  23 anni  cava  2023
51 Flag of Spain.svg 1DEF   alex Sola CivilDefence.svgIcona di lesioni 2.svg  21 anni  cava  2023
centrocampisti
4 Flag of Spain.svg 2MED   Asier Illarramend Capitano sport.svg CivilDefence.svg  31 anni real Madrid FC  2023  Assoluto
5 Flag of Spain.svg 2MED   Igor Zubeldia CivilDefence.svg  24 anni  cava  2024  U-21
8 Flag of Spain.svg 2MED   Mikel Merino  24 anni Bandiera dell'Inghilterra.svg Newcastle United  2025  Assoluto
11 Bandiera del Belgio civil.svg 2MED   Adnan Januzaj  26 anni Bandiera dell'Inghilterra.svg Manchester United  2022  Assoluto
14 Flag of Spain.svg 2MED   Jon Guridi CivilDefence.svg  26 anni  cava  2022
16 Flag of Spain.svg 2MED   Ander Guevara CivilDefence.svg  23 anni  cava  2024
17 Flag of Spain.svg 2MED   Martin Merquelanz CivilDefence.svg  25 anni  cava  2025
21 Flag of Spain.svg 2MED   David Silva  35 anni Bandiera dell'Inghilterra.svg Manchester City  2022  Assoluto
23 Flag of Spain.svg 2MED   luca Sangalli CivilDefence.svg Icona di lesioni 2.svg  26 anni  cava  2022
28 Flag of Spain.svg 2MED   Roberto Lopez CivilDefence.svg  20 anni  cava  2025  U-21
29 Flag of Spain.svg 2MED   Robert navarro  18 anni  cava  2022  U-18
36 Flag of Spain.svg 2MED   Martin Zubimendi CivilDefence.svg  22 anni  cava  2025  U-21
37 Flag of Spain.svg 2MED   Urko Gonzalez de Zarate CivilDefence.svg  20 anni  cava  2026
47 Flag of Spain.svg 2MED   Benat Turrientes CivilDefence.svg  19 anni  cava  2025  U-18
Attaccanti
7 Flag of Spain.svg 3IL   Portu  28 anni  Girona FC  2024  U-17
9 Flag of Spain.svg 3IL   Carlos Fernandez Icona di lesioni 2.svg  24 anni  Sevilla FC  2027  U-21
10 Flag of Spain.svg 3IL   Mikel Oyarzabal CivilDefence.svg  23 anni  cava  2024  Assoluto
19 Flag of Sweden.svg 3IL   Alexander Isak  21 anni Flag of Germany.svg Borussia Dortmund  2024  Assoluto
22 Flag of Spain.svg 3IL   Ander barrenetxea CivilDefence.svg  19 anni  cava  2027  U-21
25 Flag of Spain.svg 3IL   Jon Battezzatore CivilDefence.svg  25 anni  cava  2023  U-21
35 Flag of Spain.svg 3IL   Julen lobete CivilDefence.svg  20 anni  cava  2023
Compiti
Sono nato Pos. Nome età Eq. origine Dato a cont. INT.
Flag of Portugal.svg 1DEF   Kevin Rodrigues  27 anni Bandiera di France.svg Dijon FCO Flag of Spain.svg SD Eibar  2022  Assoluto
Flag of Spain.svg 0DA   Andoni Zubiaurre  24 anni Flag of Spain.svg cava Flag of Spain.svg Leonesa culturale  2022
Bandiera di France.svg 3IL   Nais Djouahra  21 anni Bandiera di France.svg AS Saint-Étienne Flag of Spain.svg CD Mirandes  2023
Flag of Brazil.svg 3IL   Willian José  29 anni Flag of Spain.svg UD Las Palmas Bandiera dell'Inghilterra.svg Wolverhampton Wanderers  2024  U-20

Allenatore / i
Flag of Spain.svg Sceriffo di Imanol
Assistenti allenatori
Ione Ansotegi
Istruttore / i fisico / i
David casamichana
Inigo Almandoz
Allenatore / i dei portieri
Luis Llopis
Inaki Ulloa
Partecipanti)
Mikel Labaka
Fisioterapisti)
Imanol Soroa
Inaki Ayuela
Medico (i)
Saverio Barrera


leggenda
  • Capitano sport.svg Capitano
  • Icona di lesioni 2.svg Ferito
  • CivilDefence.svg cava
  • Antu in esecuzione.svg Formazione
  • EUFOR Roundel.svg Passaporto europeo
  • Emblema delle Nazioni Unite blue.svg Extracomunitario / Straniero
  • Emblema delle Nazioni Unite gold.svg Non UE senza restrizione
  • Eo cerchio ciano bianco arrow-left.svg Prestito al club
  • Eo cerchio bianco ambra arrow-right.svg Prestito a un altro club
  • Antu in attesa.svg Scartato / Nessun token

Aggiornato il 12 giugno 2019
4-3-3
Campo da calcio trasparente.svg

Flag of Spain.svg
DA
 1
Flag of Spain.svg
DEF
 18
Flag of Spain.svg
DEF
5
Bandiera di France.svg
DEF
 24
Flag of Spain.svg
DEF
20
Flag of Spain.svg
MED
 16
Flag of Spain.svg
MED
 36
Flag of Spain.svg
MED
8
Flag of Spain.svg
IL
7
Flag of Spain.svg
IL
 10
Flag of Sweden.svg
IL
19
Incorporazioni 2020-21
Flag of Spain.svg David Silva (Bandiera dell'Inghilterra.svg Manchester City)
Flag of Spain.svg Martin Zubimendi (Flag of Spain.svg Cava)
Flag of Spain.svg Roberto Lopez (Flag of Spain.svg Cava)
Società controllate con partecipazione
Flag of Spain.svg Roberto Lopez (Debutto il 13 settembre 2020.)
Flag of Spain.svg Urko González de Zarate (Debutto il 20 settembre 2020.)
Flag of Spain.svg Martin Zubimendi (Debutto il 26 settembre 2020.)
Flag of Spain.svg Aritz Aranbarri (Debutto il 1 ° novembre 2020.)
Flag of Spain.svg Robert navarro (Debutto il 16 dicembre 2020.)
Flag of Spain.svg Andoni Zubiaurre (Evocato senza giocare il 13 settembre 2020.)
Bandiera di France.svg Jeremy Blasco (Evocato senza giocare il 13 settembre 2020.)
Flag of Spain.svg Giulio Lobete (Evocato senza giocare il 13 settembre 2020.)
Flag of Spain.svg Jon pacheco (Evocato senza giocare il 20 settembre 2020.)
Flag of Spain.svg Gaizka ayesa (Evocato senza giocare il 25 ottobre 2020)
  • I giocatori con un numero maggiore di 25 sono, a tutti gli effetti, giocatori della Real Sociedad de Fútbol "B" e come tali potranno combinare le partite con la prima e la seconda squadra. Come richiesto dal regolamento LFP, i giocatori della prima squadra devono indossare i numeri da 1 a 25. Dal 26 in poi saranno i giocatori della squadra affiliata. I giocatori in lista sono quelli che la società ha ufficialmente inserito nella lista dei numeri della prima squadra, o che sono entrati in convocazione in prima squadra. I giocatori sussidiari verranno aggiunti a questo elenco non appena entrano nelle chiamate della prima squadra. I giocatori Zubiaurre, Zubimendi e Roberto López, nonostante abbiano numeri superiori a 25, sono considerati dalla società membri della prima squadra.
  • Le squadre spagnole possono avere un massimo di tre giocatori in rosa senza passaporto dell'Unione europea. L'elenco include solo la nazionalità principale di ciascun giocatore, alcuni dei giocatori non europei hanno la doppia cittadinanza di alcuni paesi dell'UE:

    • Willian José ha la doppia nazionalità brasiliana e spagnola.

Iscrizioni e iscrizioni 2020-21

Freccia Rossa Giù.svg Spese di trasferimento: € 0.
Freccia verde su.svg Reddito di vendita: € 25.250.000.

Personale tecnico

L'attuale allenatore della Real Sociedad è Imanol Alguacil.

direttiva

hobby

Patxi Erreal 01

Un vero fan.

Secondo un sondaggio CIS condotto nel 2007, è stata l'undicesima squadra con il maggior numero di tifosi in Spagna. L'11% della popolazione spagnola sarebbe, secondo questo sondaggio, seguaci della Royal Society. Un altro 1,3% della popolazione simpatizzerebbe con questa squadra, anche se questa non è la loro prima squadra.

Il club ha più di 33.000 iscritti, sopra la media delle squadre di Prima Divisione; allo stesso modo, è una delle squadre con il maggior numero di iscritti relativi, cioè confrontandoli con il censimento demografico della città in cui ha sede. Nell'aprile 2011, il premio "12th Player" della LFP è stato assegnato alla Real Sociedad in riconoscimento dei loro grandi fan per il loro ruolo nella stagione promozionale (2010-11).

A settembre 2011, erano 114 rocce dei tifosi della Real Sociedad formalmente istituiti e riconosciuti dal club sul proprio sito web. La sua distribuzione geografica è la seguente:

  • 20 nella città di San Sebastián.
  • 48 nel resto della provincia di Guipúzcoa.
  • 5 nel resto della Comunità Autonoma Basca (3 ad Álava e 2 a Vizcaya)
  • 5 in Navarra.
  • 34 nel resto della Spagna.
  • 2 nei Paesi Baschi francesi.

Otros datos de interés

  • La Real è una delle uniche nove squadre spagnole che non hanno mai gareggiato in una divisione inferiore alla Seconda (né Seconda Divisione B né Terza). Anche gli altri otto sono storici del calcio spagnolo. Tutti loro attualmente competono in Prima Divisione, tranne lo Sporting. Tre di loro sono sempre rimasti in Prima Divisione: Real Madrid CF, FC Barcelona e Athletic Club; mentre gli altri cinque sono sempre rimasti in Prima o Seconda Divisione: Valencia CF, Club Atlético de Madrid, RCD Espanyol, Sevilla FC e Real Sporting de Gijón.
Eduardo Txillida

Eduardo Chillida, scultore. Ha giocato per il Real negli anni '1940.

  • La Real Sociedad è la sesta squadra che ha contribuito con il maggior numero di giocatori internazionali alla squadra di calcio spagnola: 19. Viene superata da FC Barcelona, ​​Real Madrid, Athletic Club, Atlético de Madrid e Valencia CF.
  • La Real ha l'onore di avere tra le sue fila il giocatore più anziano a scendere in campo nella Prima Divisione Spagnola. Si tratta dell'allenatore inglese Harry Lowe, costretto a disputare un'eccezionale partita di campionato nella stagione 1933-34, all'età di 48 anni.
  • Dal 2010 al club è stato dedicato un ponte nella città di San Sebastián sul fiume Urumea.
  • Lo scultore Eduardo Chillida e il regista Elías Querejeta erano giocatori della Real Sociedad nella loro giovinezza.
  • L'allineamento storico ideale è: Arconada, Celayeta, Kortabarria, Gorriz, Olaizola, Xabi Alonso, Karpin, Zamora, Nihat, Satrustegi e López Ufarte.
  • Darko Kovacevic è il giocatore straniero con il maggior numero di partite (256 in due fasi, 3 stagioni 96-99 e sei tra 2002-2007 9 stagioni in totale) e il maggior numero di gol (107 in tutte le competizioni).
  • Nihat Kavheci e Valery Karpin sono gli unici stranieri nella storica formazione ideale della squadra (142 partite e 58 gol). Il resto, tranne Xabi Alonso al posto di suo padre "Periko", sono i detentori della Real Sociedad che vinse il campionato a Gijón nel 1981.
  • La Real è la squadra che ha il record di partite consecutive con espulsioni nella squadra avversaria, 8. Negli ultimi anni è stata la squadra con il minor numero di carte dell'intero campionato, grazie al suo fair play.
  • Due giocatori allenati nella cava della Real Sociedad sono diventati campioni del mondo: Xabi Alonso nel 2010 con la Spagna e Antoine Griezmann nel 2018 con la Francia. Entrambi sono stati incoronati campioni del mondo pochi anni dopo aver lasciato il club. L'altro giocatore realistico che è stato proclamato campione del mondo è David Silva, che ha vinto la Coppa del Mondo 2010 con la Spagna e ha firmato dieci anni dopo per il Real, nel 2020. C'era anche un ex giocatore della Real Sociedad che sa cosa significa giocare. Finale di Coppa del Mondo ed è l'attaccante svedese Agne Simonsson, che dopo aver perso la finale del 1958 (in cui segnò un gol), giocò in prestito al Real la stagione 1961-62.
  • Tre presidenti di club sono stati anche sindaci della città di San Sebastián: Antonio Vega de Seoane, suo figlio con lo stesso nome, e Iñaki Alkiza.

Categorie inferiori

Real Sociedad B

La Real Sociedad de Futbol «B», popolarmente noto come Sansa, è la squadra di affiliazione del club. È stata fondata nel 1951 con il nome di San Sebastián CF. Attualmente gioca nel Gruppo II della Seconda Divisione B e la stagione 2018-19 è la nona consecutiva nella categoria dopo la promozione della stagione 2009-10.

Royal Society C

La Real Sociedad de Futbol «C» È la seconda squadra del club. È stata fondata nel 1998 come Società Sportiva Berio Taldea Calcio. Attualmente gioca nel Gruppo 4 della Terza Divisione di Spagna e gioca nella categoria dalla stagione 2014-15.

Squadra femminile

La squadra di calcio femminile della Real Sociedad è stata creata nel 2004 ed è stata promossa alla Prima Divisione femminile spagnola nel 2005.

record

  • Stagione 2006-07: First Division (9a con 27 punti)
  • Stagione 2007-08: First Division (10a con 26 punti)
  • Stagione 2008-09: First Division (10a con 33 punti)
  • Stagione 2009-10: Prima Divisione Gruppo A (3a con 30 punti)
  • Stagione 2010-11: Prima Divisione Gruppo A (1a con 34 punti)
  • Stagione 2011-12: First Division (7a con 62 punti)
  • Stagione 2012-13: First Division (10a con 33 punti)
  • Stagione 2013-14: First Division (7a con 40 punti)
  • Stagione 2014-15: First Division (11a con 30 punti)
  • Stagione 2015-16: First Division (5a con 53 punti)
  • Stagione 2016-17: First Division (8a con 42 punti)
  • Stagione 2017-18: First Division (8a con 35 punti)
  • Stagione 2018-19: First Division (7 ° con 47 punti). Vincitori della Queen's Cup
  • Stagione 2019-20:

Altre sezioni

La Real Sociedad è anche una società sportiva. Oltre alla sua sezione principale di calcio, il club ha altre quattro sezioni professionali: atletica, hockey su prato, palla basca e attività subacquee.

Guarda anche

  • Allegato: Traiettoria della Real Sociedad de Fútbol

Filmografia

  • Documentario TVE (05/11/1969), «Storia del calcio - Real Sociedad» in rtve.es
  • Documentario TVE (07/05/2013), «Vintage Connection - 'Real Sociedad bicampeón'» in rtve.es
  • Documentario TVE (16/04/2015), «Ochéntame otra vez - 'Quei campionati indimenticabili'» in rtve.es

collegamenti esterni

  • Commons-logo.svg Wikimedia Commons ospita una categoria multimediale su la Real Sociedad de Futbol.
  • Sito ufficiale
  • Real Sociedad de Fútbol su LFP.es
  • Real Sociedad de Fútbol su UEFA.com
  • Real Sociedad de Fútbol su FIFA.com
  • Canale della Real Sociedad de Fútbol su YouTube.